Collezione d'emozioni

Dal: 20/05/2021 - Al: 20/05/2021
immagine non visualizzata
SITO WEB

Giovedì 20 maggio alle ore 18.30, il Teatro Trastevere a Roma ha il piacere di ospitare la messa in scena del Romanzo di Salvo Miraglia: “Collezione d’emozioni”.

 

L’attore e drammaturgo, presenta al pubblico il suo libro con un evento che ha già il sapore della festa del Teatro. Si festeggia la riapertura. Sul palco un cast eccezionale di grandi attori (in ordine alfabetico): Cristina Aubry, Antonello Avallone, Vera Beth, Marina Biondi, Gabriella Casali, Titti Cerrone, Agata Magrì, Igor Mattei, Miriam Mesturino, Armando Puccio, Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Edoardo Siravo, Silvia Siravo, Tonino Tosto, Marco Zordan.

L’evento sarà condotto da Adriana Pannitteri (TG1).

Ci sarà Il Violino Magico. 

Conduttrice e musicista, anche loro in realtà, attrici del quadro vivo.

 

Dico bugie per sopravvivere e rubo amore. Sono ladro di cose che però non porto via.

Le lascio dove sono. Le tocco e guardo. Ne godo per un po’.

Rubo la bellezza del mondo e delle donne,

ma essa rimane tuttavia incollata alle strade e sui volti gentili.

 

C’è un intenso odore d’Isola e zagara che permea il racconto. Santi Mariani vive a Catania davanti un ginepraio di architettura: gli archi della marina. Via Etnea. Vince il premio Strega giovanissimo ma subito ha la crisi da pagina bianca. Il padre, il notaro, lo vuole avvocato. Lo vuole come lui non è. Vive dunque e per non morire parte o fugge: Grenoble, Parigi, Roma.

 E poi altri posti senza nome ma che sono ormai ricordi da appuntare e trasformare in parole. Conosce donne e colleziona emozioni…

 

Una giostra viva sulle questioni della vita che appaiono invisibili. Confuse dal quotidiano fitto come nebbia. Nella scrittura e testo c’è la cura del dettaglio. Le apparenti minuzie che assommate sono vita le quali rischiano di scivolare via per la strozzatura della clessidra.

 

Ingresso libero sino ad esaurimento posti 

 

IN AGENDA
NEWS
CONTEMPORANEA FESTIVAL @ Prato: il futuro entra in noi prima ancora che accada
XIX edizione di Contemporanea Festival a Prato all’insegna della massima di Rilke “Il futuro entra in noi prima ancora che accada". Uno sguardo sul panorama italiano ed internazionale delle arti performative (prima parte)
DRACULA @ Teatro della Limonaia: l’esaltante trasformazione della vita in un morso
Apertura di Intercity Festival 2021 al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino affidata a Dimitri Milopulos ed al suo adattamento drammaturgico di DRACULA, testo originale di Barbara Nativi del 1995.
MATERIA PRIMA @ Chiostro Santa Maria Novella. Intervista a Laura Croce
Festival Materia Prima a cura di Murmuris è dal 14 settembre a Firenze per la II edizione all’aperto nel Chiostro monumentale di Santa Maria Novella: teatro, musica, incontri, cinema. Le arti del contemporaneo a confronto. Intervista a Laura Croce
IL VOLTO @ Cimitero Militare Germanico al Passo della Futa: la potenza drammaturgica dell’Imago
A conclusione del progetto dedicato a Dostoevskij Archivio Zeta porta in scena IL VOLTO ispirato al romanzo L'idiota: una drammaturgia potente tra visione e rappresentazione in replica fino al 22 agosto a Villa Aldini a Bologna