KILOWATT FESTIVAL – XVI° EDIZIONE

Dal: 13/07/2018 - Al: 21/07/2018
Varie Location - Sansepolcro (AR)
immagine non visualizzata

La sedicesima edizione di Kilowatt Festival presenta, dal 13 al 21 luglio, un ricco programma di teatro, danza, musica, circo contemporaneo, incontri, che faranno di Sansepolcro, ente capofila del progetto europeo Be SpectACTive, un punto di riferimento nel panorama teatrale nazionale dal forte respiro internazionale. Tra i nomi più conosciuti al grande pubblico quelli di Virgilio Sieni, I Sacchi di Sabbia, Vinicio Marchioni, Menoventi, Claire Dowie, Daniel Hellmann, Eugenio Finardi, Omar Pedrini accanto a buona parte dell'eccellenza della scena teatrale, musicale e coreografica italiana e internazionale.

dal 14 al 20 luglio – 15:00-20:00 EX SCUOLA LUCA PACIOLI – MORPHÈ esposizione di Irene Vergni.
Inaugurazione, sabato 14 luglio, ore 16:30 – fino al 20 luglio, dalle 15:00 alle 20:00

dal 14 al 20 luglio – 15:00-20:00 EX SCUOLA LUCA PACIOLI –  POP UP esposizione dei libri dei Sacchi di Sabbia - inaugurazione, sabato 14 luglio, ore 17:00  – fino al 20 luglio, dalle 15:00 alle 20:00

PROGRAMMA

VENERDI 13 LUGLIO 2018

 

17:00 – 18:00 – 19:00 ABITAZIONE PRIVATA                                                                                                             TEATRO

Progetto Demoni “Come va a pezzi il tempo” (per 4 spettatori a replica)                                PRIMA ASSOLUTA

Una casa abbandonata da poco, ogni cosa è ancora al suo posto. Dal silenzio cominciano a riaffiorare ricordi, momenti differenti, legati eppure distanti. Lo spettatore attraverserà le stanze e nello stesso tempo le vite di chi le ha abitate, senza barriere, senza distanze, testimone discreto dell'eco di un passato che rivive ancora una volta.

 

19:00 MUSEO CIVICO/SALA DE “LA RESURREZIONE” DI PIERO DELLA FRANCESCA                                     DANZA       

Virgilio Sieni “Ballo 1450_Resurrezione”                                                                               EVENTO IN ESCLUSIVA

Da alcuni anni Virgilio Sieni sviluppa un programma inedito di formazione che accomuna danzatori e persone di tutte le età, ponendo i partecipanti in relazione con la natura e l’arte del proprio territorio.. La performance è realizzata davanti a “La Resurrezione” di Piero della Francesca.

 

20:30 TEATRO ALLA MISERICORDIA                                                                                                                               DANZA

Virgilio Sieni “Solo Goldberg Improvisation”

Solo Goldberg Improvisation rappresenta il manifesto dell'arte coreografica di Virgilio Sieni, emblema delle sue ricerche sui linguaggi della danza e dell'arte, sempre protese a oltrepassare gli approdi formali e le codificazioni. In questo lavoro la musica di Bach definisce un'architettura immateriale in cui il danzatore si iscrive, accennando a un articolato percorso di figure prostrate, tratte dall'arte italiana dal '300 al '600.

 

22:00 PIAZZA TORRE DI BERTA                                                                                                                                       MUSICA

Eugenio Finardi in concerto

Cantante e chitarrista, autore, arrangiatore e pianista, può essere considerato uno dei musicisti più apprezzati della scena rock e pop d'autore italiana, soprattutto per i suoi lavori degli anni '70 e '80 molto amati, e grazie ad alcuni brani e album di rottura che hanno fatto discutere.

 

23:30 CHIOSTRO DI SANTA CHIARA                                                                                                                               DANZA

Denf Collective (HR) “Choreo Denf High Spirits”                                                                                              STUDIO

Una danza fatta di salti ed energia, per evidenziare i momenti che segnano un passaggio a diverse fasi della vita. Lo spettacolo cerca di mettere in discussione le illusioni collettive: la libertà che si pensa di avere nonostante una vita da oppressi, gli universi paralleli, ma anche i rituali e le celebrazioni del folclore.

00:15 GIARDINO DELLA MISERICORDIA (Dopo-festival)                                                                                       MUSICA

Frank Sinutre in concerto

Frank Sinutre e' un progetto di musica elettronica di Mantova. Utilizza nei live strumenti elettronici autocostruiti: reactabox, oltre che strumenti tradizionali. Vengono utilizzate nello spettacolo anche lampade e pad di led autocostruiti che utilizzano luce di wood.

 

SABATO 14 LUGLIO

 

09:30 – 13:30 BIBLIOTECA COMUNALE                                                                                                                   INCONTRI

“La natura del gesto – Conferenza sull’arte di Virgilio Sieni e sull’opera umana nel paesaggio naturale”

Intervengono Virgilio Sieni, Mario Bencivenni (storico), Riccardo Blumer (architetto),  Giancarlo Gaeta (storico), Valentino Mercati (fondatore Aboca), Andrea Porcheddu (critico), Rodolfo Sacchettini (critico), Maurizio Zanardi (editore).

 

15:00 BIBLIOTECA COMUNALE                                                                                                                                             FILM

“Il giardino delle erbacce”

Proiezione del mediometraggio scritto e diretto da Virgilio Sieni.

 

17:00 – 18:00 – 19:00 ABITAZIONE PRIVATA                                                                                                              TEATRO

Progetto Demoni “Come va a pezzi il tempo” (per 4 spettatori alla volta, ripetuto 3 volte)

vedi 13 luglio

 

17:00 EX SCUOLA LUCA PACIOLI                                                                                                                                    TEATRO

I Sacchi di Sabbia “Ssshhh…” + Inaugurazione mostra

Il libro pop-up è stato un elemento ricorrente nella ricerca teatrale dei Sacchi di Sabbia degli ultimi dieci anni. “SSSHHH...” è il primo tentativo di raccontare questo percorso: una selezione di libri – costruiti per performance site specific o per spettacoli mai realizzati - saranno sfogliati dagli attori della compagnia, offrendo al visitatore una sorta di docu-film artigianale sulle tappe più significative di questa ricerca.

 

17:45 MISERICORDIA                                                                                                                                                         TEATRO

Carmelo Alù-Teatro Metastasio “Cani morti”                                                                    ANTEPRIMA NAZIONALE

Carmelo Alù, con l’allestimento in prima italiana di un testo inedito di Jon Fosse è il regista vincitore del bando lanciato dal Teatro Metastasio di  Prato - Stabile della Toscana. La compagnia avrà tre periodi di residenza, con il tutoraggio di Massimiliano Civica, a Kilowatt, ad Armunia e a Prato, farà un’anteprima nei due festival per poi debuttare a Prato, in autunno e circuitare in Toscana grazie al circuito FTS.

 

19:00 MUSEO CIVICO/SALA DE “LA RESURREZIONE” DI PIERO DELLA FRANCESCA                               DANZA Virgilio Sieni “Ballo 1450_Resurrezione”                        

Vedi 13 luglio

 

21:00 AUDITORIUM                                                                                                                                                              DANZA

Davide Valrosso “Biografia di un corpo”                                                                                          PRIMA ASSOLUTA 

Un nudo isolato in un percorso che scandisce l’essenza e narra, tramite se stesso, tutte le biografie possibili, la luce come forza dinamica vitale che incontra l’occhio e lo guida, strumento per descrivere l’indispensabile lasciando scorrere via tutto il superfluo e ridurre il corpo umano a strumento di comunicazione essenziale.

 

22:00 PIAZZA TORRE DI BERTA                                                                                                                                         TEATRO

Vinicio Marchioni – Milena Mancini “La più lunga ora. Ricordi di Dino Campana”

Il celebre interprete de “Il Freddo” di “Romanzo Criminale” porta in scena la vita di Campana, poeta folle che riscrisse a memoria i “Canti Orfici”, la sua unica composizione, capolavoro del Novecento. Sulla scena, emerge la figura dell’amata Sibilla Aleramo, anche lei poetessa. Spettacolo con musica dal vivo.

 

23:15 CHIOSTRO DI SANTA CHIARA                                                                                                                                 DANZA

Luna Cenere “Kokoro”

‘Kokoro’ è una parola giapponese che si può tradurre come il nostro ‘essere interiore’ ma che letteralmente abbraccia due parole/concetti, quali ‘la mente’ e ‘il cuore’. Questo assolo è la personale ricerca di un unicità dell’essere, un percorso interiore divenuto percorso fisico nello spazio, durante il quale il corpo nudo si trasfigura e diviene veicolo poetico.

00:00 GIARDINO DELLA MISERICORDIA (Dopo-festival)                                                                                        MUSICA

BIRØ in concerto

Birø è un progetto musicale che punta a coniugare la tradizione cantautorale italiana con l'elettronica contemporanea.

 

DOMENICA 15 LUGLIO

 

17:00 – 18:00 – 19:00 ABITAZIONE PRIVATA                                                                                                             TEATRO

Progetto Demoni “Come va a pezzi il tempo” (per 4 spettatori alla volta, ripetuto 3 volte)

vedi 13 luglio

 

18:00 AUDITORIUM DI SANTA CHIARA                                                                                                                         DANZA

Manfredi Perego “Primitiva”

Un percorso coreografico che si confronta con ciò che possiamo ancora sentire come primitivo nel nostro corpo. Una sensazione che si ponga al servizio di una ricerca di movimento, la quale non sia solo mimesi di un immaginario collettivo, ma che, prenda vita dalle parole ne trasformi la corporeità in idee.

 

19:00 MUSEO CIVICO/SALA DE “LA RESURREZIONE” DI PIERO DELLA FRANCESCA                               DANZA Virgilio Sieni “Ballo 1450_Resurrezione”                        

Vedi 13 luglio

 

20:30 TEATRO ALLA MISERICORDIA                                                                                                                               TEATRO

Antonio Ianniello – Federica Santoro -  Michele Sinisi “Canoe di popolazioni primitive”      PRIMA ASSOLUTA 

Un uomo, una donna ed una luce accecante. La donna è tornata da un lungo viaggio, porta con sé un bambino nato da poco, ha in mano una grossa busta di plastica con dentro dei pesci morti. L’uomo non è il padre del bambino ma vorrebbe acquisire una certa forma di paternità.

 

22:00 PIAZZA                                                                                                                                                                           DANZA

Pietro Marullo / Insiemi irreali (BE) “WRECK - List of extinct species”

Una performance che mescola movimento, suono e arte visiva. Un'enorme scultura morbida di plastica nera si muove nello spazio, come un cacciatore di frammenti di vita. Questo spettacolo fa parte della selezione Aerowaves 2018. 

 

23:00 CHIOSTRO S. CHIARA                                                                                                                                              TEATRO

Daniel Hellmann (CH) “Traumboy”                                                                                                PRIMA NAZIONALE 

Un gigolò svizzero racconta la propria esperienza di prostituzione: lo spettacolo è l’occasione di indagare richieste, stranezze e fragilità dei suoi clienti. Un lavoro dal vero, costruito in cinque anni di esperienza professionale .

 

00:15 GIARDINO DELLA MISERICORDIA (Dopo-festival)                                                                                        MUSICA

DOS - Duo Onirico Sonoro in concerto

Un universo sonoro coinvolgente e colorato che suona come un piccolo ensemble. Questi sono i DOS Duo Onirico Sonoro; I suoni acustici si uniscono a quelli elettronici e alle percussioni dal sapore teatrale e tribale, dove la voce, rimanendo suono puro e incontaminato, diviene a sua volta strumento. Da certo pop cameristico radicato nella musica classica fino a toccare sonorità jazz e balcaniche.

 

LUNEDI’ 16 LUGLIO

 

17:00 – 18:00 – 19:00 ABITAZIONE PRIVATA                                                                                                             TEATRO

Progetto Demoni “Come va a pezzi il tempo” (per 4 spettatori alla volta, ripetuto 3 volte)

vedi 13 luglio

 

18:00 CHIOSTRO LAUDI                                                                                                                                                    MUSICA

John De Leo (UK) Musica e parole

John De Leo è il cantante e il fondatore dei Quintorigo. Proseguendo la sua ricerca da innovatore, John De Leo ha iniziato la sua carriera solista nel 2007. L'ultimo album è "Sento doppio" inciso nel 2017 insieme al pianista Fabrizio Puglisi. Ha partecipato ad alcuni dei più importanti festival italiani tra i quali RomaEuropa, La Milanesiana e il Festival Letteratura a Mantova.

 

20:10 MISERICORDIA                                                                                                                                                          TEATRO

Menoventi “Docile”                                                                                                                             PRIMA ASSOLUTA

Una pièce originale che nasce dalla volontà di indagare il tema della giustizia sociale, concentrandosi sugli aspetti dell'accesso al sapere e della subordinazione ereditaria. La storia di una donna docile e rassegnata prende vita attraverso un linguaggio scenico in continua mutazione che mira a restituire lo spaesamento del soggetto “socialmente debole”, posto di fronte a una realtà che sta fuori dalla sua portata.

 

21:45 AUDITORIUM                                                                                                                                                             TEATRO

Murmuris / Magdalena Barile “Api regine – commedia fantascientifica sull'eliminazione del maschio”                 

                                                                                                                                                                           ANTEPRIMA

Nel mondo c’è una rivoluzione in atto. Dovunque le donne parlano delle molestie subite, denunciano,  sono i nuovi volti di campagne sociali, della ricerca scientifica, della politica. Stiamo davvero assistendo a un cambiamento radicale dei modelli del potere o è solo una fase delle politiche democratiche che hanno intercettato nel femminile il volto nuovo, necessario per sedurre consumatori/elettori?

 

22:00 PIAZZA                                                                                                                                                                            CIRCO

Laden Classe “193 problemi”

Un esperimento sociale che prende forma dai 193 problemi vissuti dalla compagnia, 193. Una lista di disagi dal sapore tragicomico per far sorridere e riflettere, avventure amare e imprevisti a lieto fine, problemi futili e barriere umane in uno spettacolo che ad ogni replica oltrepassa le frontiere.

 

23: 10 CHIOSTRO S. CHIARA                                                                                                                                              TEATRO

Claire Dowie (UK) “When I Fall, If I Fall                                                                                       PRIMA NAZIONALE

Cosa fa una danzatrice anziana quando il suo corpo non si muove più? Come si sente quando la memoria fallisce, quando poteva saltare in alto e fare la spaccata con tanta facilità mentre ora geme per alzarsi dalla sedia,  guardando la vita che invecchia, fisicamente, mentalmente e spiritualmente. È tutto male?

 

MARTEDì 17 LUGLIO

 

15:00 – 17:00 BIBLIOTECA COMUNALE                                                                                                                    INCONTRI

<
SITO WEB
IN AGENDA
NEWS
A PORTE CHIUSE @Teatro Cometa Off: anime spogliate a colpi di tango e parole
In scena fino al 18 Novembre al Teatro Cometa Off, “A porte chiuse” porta in scena il testo teatrale di J.P. Sartre riadattato in modo originale dalla regista Marine Galstyan in collaborazione con il coreografo Sargis Galstyan.
YORICK. Un Amleto dal sottosuolo @ Teatro Era, Teatro Studio: la visione capovolta della realtà dei folli
YORICK. Un Amleto dal sottosuolo di Simone Perinelli debutta al Teatro Era di Pontedera e in replica al Teatro Studio di Scandicci, una produzione Leviedelfool e Fondazione Teatro della Toscana
DESMOND @ Teatrodante Carlo Monni: ridere dei propri demoni è un atto di guarigione
E’ andato in scena dalla notte di Halloween al 10 di novembre, al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio la commedia gotico-farsesca del regista e attore Andrea Bruni, in un'inaspettata atmosfera di contrasti, tra luce e tenebre.
MAD WORLD @ Teatro Lo Spazio: non si esce vivi dagli anni '80...o forse sì!
In scena dal 6 al 17 novembre al Teatro Lo Spazio, “Mad World – Non si esce vivi dagli anni 80” è uno spettacolo musicale che intende evocare lo spensierato fervore culturale e sociale che si respirò in un decennio di impetuoso boom economico, anni in cui era tutto un po' più semplice e genuino