ÉDITH PIAF - L’usignolo non canta più
Dal: 28/11/2017 - al: 10/12/2017
OFF/OFF THEATRE - Via Giulia, 20 – Roma - Roma

ANTEPRIMA NAZIONALE
di Melania Giglio

con Melania Giglio e Martino Duane
regia Daniele Salvo
impianto scenico Fabiana Di Marco, costumi Giovanni Ciacci

Info: +39 06.89239515 - +39 389.4679285 - offofftheatre.biglietteria@gmail.com
Costo Biglietti: intero 25 €; ridotto 18 € Over 65 e Under 26; 10 € gruppi – info@altacademy,it
Dal martedì al sabato h. 21,00 – Domenica h. 17,00

Siamo nel 1960 nell'appartamento di Édith, un'anticamera della fine, in una casa che ha l'aspetto consumato dalla vita e dalle difficili vicende che hanno coinvolto la cantante. Una serie di eventi negativi hanno segnato col dolore il corpo di questa piccola donna: lutti, incidenti, amori, liti, solitudine, alcol, gioie, successi e canzoni. Tutto si è abbattuto sull'usignolo come un uragano, rendendola sempre più provata fisicamente ed emotivamente.

L'usignolo non canta più. L'artrite l'ha resa gobba, l'alcol e i medicinali l'hanno resa gonfia e senza capelli. I lutti hanno ferito la sua voglia di vivere. Ma improvvisamente qualcuno bussa alla sua porta e arriva a profanare questo "buio": è Bruno Coquatrix, l'impresario del celebre Olympia, che la prega di risollevare le sorti dello storico teatro parigino. Pian piano Edith si rianima, si tinge i radi capelli di rosso arancio, tira fuori le sue piccole e nere vesti di scena e l'amore per la vita e per la musica riprende il sopravvento, in una di quelle esibizioni che passerà alla storia.

Lo spettacolo ripercorre attraverso un testo inedito e mai rappresentato, i giorni che precedettero la storica esibizione di Edith Piaf sul palco dell'Olympia, dalla fine del 1960 sino alla primavera del 1961. Questo racconto, arricchito da canzoni eseguite rigorosamente dal vivo, tra le altre L'accordéoniste, La Vie En Rose, Milord, vuole essere un omaggio ad una delle voci più belle e strazianti della canzone moderna.

link

IN AGENDA

Febbraio
24

NEWS

YUKONSTYLE @ Teatro Studio Uno: esser felici? roba da niente nello Yukon!
Crudo, introspettivo, a tratti tagliente ma dal retrogusto dolce-amaro, così YUKONSTYLE ci si presenta al Teatro Studio Uno fino al 25 febbraio. Una piccola sorpresa, un lavoro di ricerca ben della Compagnia BiTquartett sul testo di Sarah Berthiaume
DISSONORATA, LA BORTO e POLVERE @ Teatro Magnolfi di Prato: il Verismo introspettivo di Saverio La Ruina
Una monografia dedicata all'arte drammaturgica di Saverio La Ruina al Teatro Magnolfi di Prato con gli spettacoli Masculu e Fiammina, Dissonorata, La borto e Polvere: uno sguardo modernamente verista sul mondo femminile, ieri come oggi
INVISIBLE LIGHT@ Sala del Cenacolo del Complesso di Vicolo Valdina: Le fotografie di Sheila McKinnon per riflettere sulla condizione della donna ed il cambiamento climatico
Dal 15 al 23 Febbraio 2018, presso la Sala del Cenacolo del Complesso di Vicolo Valdina, alla Camera dei Deputati di Roma, la fotografa canadese Sheila McKinnon, espone la sua visione sui diritti delle donne e il pericolo del cambiamento climatico
VAN DYCK E I SUOI AMICI. FIAMMINGHI A GENOVA 1600.1640 @Palazzo della Meridiana
VAN DYCK E I SUOI AMICI. FIAMMINGHI A GENOVA 1600 -1640 è la terza mostra dedicata al Seicento, promossa dall’Associazione Amici di Palazzo della Meridiana a Genova e ospitata nelle splendide sale del Palazzo dal 9 febbraio al 10 giugno 2018