LETTERA AL PADRE

Dal: 30/11/2017 - Al: 03/12/2017
Teatro Studio Uno via Carlo della Rocca, 6 - Roma
immagine non visualizzata

BIGLIETTO RIDOTTO A 8 EURO invece di 12, PRENOTANDO COME LETTORE DI GUFETTO!
Tel: Per info: 349 4356219- 329 8027943

Di e con Gabriele Linari

Lettera al padre”, uno scritto personale dell’autore praghese. Una confessione accorata al genitore autoritario e arrogante, mai pervasa da rancore. Un vero e proprio conflitto nei confronti di una figura che incarna l’autorità assoluta, rappresentante di un mondo utilitaristico e pratico, ben lontano dalle aspirazioni dello scrittore. Ognuno di noi si potrà identificare in questo duro contrasto tra generazioni. Sul palco l’attore e regista Gabriele Linari, pochi gli elementi scenici ad accompagnare il monologo, in un susseguirsi di emozioni legate da un filo di instancabile ironia. A scandire il percorso nei meandri della mente di Kafka, le musiche originali di Jontom con cadute dissonanti e toccanti picchi melodici. Kafka scrisse la Lettera al padre nel 1919 anno in cui le sue pubblicazioni iniziavano a fare il giro d’Europa. Franz affidò lo scritto a sua madre perchè lo consegnasse al destinatario. Hermann Kafka non ricevette mai la lettera di suo figlio.
 

LABit presenta

LETTERA AL PADRE
da F. Kafka
adattato diretto e interpretato da
Gabriele Linari

fonica e luci Flavio Tambuirrini
aiuto regia Alessandro Porcu
musiche originali Luca Jontom Tomassini
adattato, diretto e interpretato da Gabriele Linari

 Dal 30 novembre al 3 dicembre 2017

 

 

SITO WEB
IN AGENDA
NEWS
A PORTE CHIUSE @Teatro Cometa Off: anime spogliate a colpi di tango e parole
In scena fino al 18 Novembre al Teatro Cometa Off, “A porte chiuse” porta in scena il testo teatrale di J.P. Sartre riadattato in modo originale dalla regista Marine Galstyan in collaborazione con il coreografo Sargis Galstyan.
YORICK. Un Amleto dal sottosuolo @ Teatro Era, Teatro Studio: la visione capovolta della realtà dei folli
YORICK. Un Amleto dal sottosuolo di Simone Perinelli debutta al Teatro Era di Pontedera e in replica al Teatro Studio di Scandicci, una produzione Leviedelfool e Fondazione Teatro della Toscana
DESMOND @ Teatrodante Carlo Monni: ridere dei propri demoni è un atto di guarigione
E’ andato in scena dalla notte di Halloween al 10 di novembre, al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio la commedia gotico-farsesca del regista e attore Andrea Bruni, in un'inaspettata atmosfera di contrasti, tra luce e tenebre.
MAD WORLD @ Teatro Lo Spazio: non si esce vivi dagli anni '80...o forse sì!
In scena dal 6 al 17 novembre al Teatro Lo Spazio, “Mad World – Non si esce vivi dagli anni 80” è uno spettacolo musicale che intende evocare lo spensierato fervore culturale e sociale che si respirò in un decennio di impetuoso boom economico, anni in cui era tutto un po' più semplice e genuino