LETTERA AL PADRE
Dal: 30/11/2017 - al: 03/12/2017
Teatro Studio Uno via Carlo della Rocca, 6 - Roma

BIGLIETTO RIDOTTO A 8 EURO invece di 12, PRENOTANDO COME LETTORE DI GUFETTO!
Tel: Per info: 349 4356219- 329 8027943

Di e con Gabriele Linari

Lettera al padre”, uno scritto personale dell’autore praghese. Una confessione accorata al genitore autoritario e arrogante, mai pervasa da rancore. Un vero e proprio conflitto nei confronti di una figura che incarna l’autorità assoluta, rappresentante di un mondo utilitaristico e pratico, ben lontano dalle aspirazioni dello scrittore. Ognuno di noi si potrà identificare in questo duro contrasto tra generazioni. Sul palco l’attore e regista Gabriele Linari, pochi gli elementi scenici ad accompagnare il monologo, in un susseguirsi di emozioni legate da un filo di instancabile ironia. A scandire il percorso nei meandri della mente di Kafka, le musiche originali di Jontom con cadute dissonanti e toccanti picchi melodici. Kafka scrisse la Lettera al padre nel 1919 anno in cui le sue pubblicazioni iniziavano a fare il giro d’Europa. Franz affidò lo scritto a sua madre perchè lo consegnasse al destinatario. Hermann Kafka non ricevette mai la lettera di suo figlio.
 

LABit presenta

LETTERA AL PADRE
da F. Kafka
adattato diretto e interpretato da
Gabriele Linari

fonica e luci Flavio Tambuirrini
aiuto regia Alessandro Porcu
musiche originali Luca Jontom Tomassini
adattato, diretto e interpretato da Gabriele Linari

 Dal 30 novembre al 3 dicembre 2017

 

 

link

IN AGENDA

Maggio
27

NEWS

REDREADING #12 ferocemente vivi, scavando a mani nude, intrecciando fili @ Teatro di Villa Torlonia: come partire per un intenso viaggio
Eccoci di nuovo a Villa Torlonia, di  nuovo nel suo suggestivo e curato Teatro, per seguire questo terzo e penultimo appuntamento con il Redreading del duo Bartolini/Baronio. prossimo appuntamento il 14 giugno
MUOIO COME UN PAESE @ TEATRO DELLE MOLINE 2018: L’occhio corre, ma il pensiero di più.
Al teatro delle Moline lo spettacolo creato dalla penna di Dimitris Dimitriadis, firmato ed interpretato da Francesca Ballico, che richiama una delle figure cardini del novecento come Edward Gordon Craig
VERSO SANKARA @ Teatro Franco Parenti. Il potere educativo del teatro
Dall’8 al 20 maggio il Teatro Franco Parenti ha ospitato ‘Verso Sankara. Alla scoperta della mia Africa’. Con la mirabile interpretazione di Alberto Malanchino, le musiche di Moussa Sanou e la sapiente regia di Maurizio Schmidt
Giornata contro l'omotransfobia @ Teatro Le Spiagge: le Ombre di Tondelli ed i Boys della prima sciantosa italiana
Al Teatro delle Spiagge due performance per la giornata contro l’omofobia: un reading dei Teatri d’Imbarco da “Rimini” in omaggio a Tondelli e la scintillante Italia anni trenta di Anna Fougez tra i suoi boys e le squadre fasciste