ANAMONI
Dal: 20/04/2017 - al: 30/04/2017
Teatro Studio uno via Carlo della Rocca, 6 - Roma

BIGLIETTO RIDOTTO a 8 euro PRENOTANDO COME LETTORE DI GUFETTO!!
Tel: 349-435 6219

- SPETTACOLO DI TEATRODANZA -
Produzione Matroos
Ideazione Regia Coreografia LISA ROSAMILIA
Progetto e realizzazione scenografica Lisa Rosamilia
 
Musica originale composta e diretta da MICHELE SGANGA
Pianoforte: Michele Sganga
Violino: Lia Tiso
Riprese audio e sonorizzazioni: Matteo de Rossi
Postproduzione musica: Studio Sonicview Roma
Luci: Marco Bilanzone
Visual: Daniele Casolino

Lo sguardo di Anamoni si dilata nell’acqua. Vive connessa a una muraglia galleggiante di porte e finestre, che è casa e scialuppa. E da quel veliero fatiscente osserva il mare e attende. Fluttua l’assenza, la perdita, si disperdono e inabissano visioni, Anamoni  tesse la tela dell’attesa. Compone il suo quadro di corde e reti che legano telai di vecchie finestre, la sua fragile imbarcazione, un suggestivo mosaico dove risiede, lavora. Unico rifugio nel mare della sospensione a cui la costringe l’attesa. Attesa di un ritorno e qualcosa che nasca da quelle acque, o attesa di una partenza, di un vento che la spinga lontano da quel luogo sospeso. Tessere e disfare si trasformano in una danza ritmica, temporale, alternata a momenti di stasi fra trame e spazi di tessuto. La musica risuona attraverso i passaggi di fili sulla tela, come se fosse essa stessa a produrli. Anamoni osserva, sta, ripete, tesse tele reali e metaforiche, fila nell’attesa trame e orditi, in un’architettura che imbrogli il tempo, un non luogo dove niente è ancora accaduto e tutto deve ancora succedere, un apparente tempo immobile, che in realtà si consuma in attesa di un divenire.

link

IN AGENDA

Luglio
26

NEWS

MAMMA MARCIA @ Biblioteca Lazzerini di Prato: Curzio Malaparte tra decadentismo e profezia
Una lectio magistralis del premio Strega Sandro Veronesi chiude "Maledetto pratese", la rassegna di eventi organizzati dal Comune di Prato per celebrare i sessant'anni dalla morte dell'illustre scrittore ed intellettuale Curzio Malaparte.
IL MODO MIGLIORE DI SERVIRE @ Palazzo di Giustizia di Arezzo. La semplice etica di una toga
Nel Palazzo di Giustizia di Arezzo, è andato in scena IL MODO MIGLIORE DI SERVIRE, Momenti di vita professionale dell’Avv.Giorgio Ambrosoli. Abbiamo intervistato Andrea Iodice, avvocato e curatore di questo progetto di teatro civile.
PENSACI, GIACOMINO! @ Pirandelliana: verso un nuovo patto generazionale
Dal 6 luglio fino al 6 agosto va in scena la rassegna Pirandellia 2017, al giardino della Basilica dei Santi Bonifacio e Alessio all'Aventino. Una delle due commedie scelte quest’anno per la XXI rassegna Pirandelliana, “Pensaci, Giacomino!” è oggi d
Di angeli, di dei, di uomini: Duplicità e mistero tra mitologia e umanità@Teatro Tor Bella Monaca di Roma
Il 28 Giugno, a concludere la rassegna di Danza Contemporanea del Teatro Tor Bella Monaca, è un coreografo di origine italiana ma di adozione tedesca: Alessio Trevisani, l’attuale direttore artistico del Leipziger Tanztheater.