IL COMPLESSO DI ANTIGONE
Dal: 21/02/2017 - al: 26/02/2017
Teatro dei Conciatori, via dei Conciatori,5 - Roma

BIGLIETTO RIDOTTO a 10 euro+2 tessera prenotando come LETTORI DI GUFETTO
Tel. 06.45448982 – 06.45470031

  • Regia:Johannes Bramante
  • Autore:Johannes Bramante
  • Interpreti:Francesca Accardi e Sarah Nicolucci
  • Scene:Kai Raffael
  • Costumi:Kai Raffael

Il testo, inedito, di Johannes Bramante esplora la notte che precedette la fatidica decisione di Antigone (Francesca Accardi) e della sorella minore Ismene (Beatrice Messa) in relazione al duello mortale dei loro fratelli Eteocle e Polinice, durante la guerra dei Sette contro Tebe, come è raccontata nelle tragedie di Eschilo e Sofocle.

Nella drammaturgia di Johannes Bramante le figure di Antigone e Ismene sono trasportate in un presente mondano. Le due sorelle agiscono nella quotidianità di ragazze privilegiate del XXI secolo: sarà la scelta del loro fratello Polinice di combattere quello stesso sistema di valori a scuotere profondamente le loro convinzioni e sicurezze. Infatti, si troveranno a dover reagire di fronte alla decisione fatale di Polinice che abbandona la “città di Tebe” con le sue convenzioni e si associa ai gruppi terroristici che minano la cultura del mondo occidentale a cui le figure tragiche di Antigone e Ismene appartengono. Il dilemma di Antigone, nel passato come oggi, sarà se restare fedele alle leggi della cultura alla quale appartiene o di abbracciare la memoria del fratello anche nell'estrema scelta, nemica di ogni sistema familiare.

link

IN AGENDA

Aprile
21

NEWS

LE VOCI UMANE @ Teatro della Limonaia. Partitura per un grido
Alessandro Baldinotti con LE VOCI UMANE quadruplica la protagonista del celebre monologo con le atttrici della giovane compagnia del Teatro del Mantice, in anteprima alla Limonaia di Sesto Fiorentino per la rassegna TRAM
HANNU PALOSUO: l'artista delle ombre
Incontriamo Hannu Palosuo, artista finlandese che vive a Roma dal 1989. Le sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche di molti paesi del mondo. Centrale nella sua poetica è il tema della memoria e del ricordo.
WHITE RABBIT, RED RABBIT @ Teatro Cantiere Florida: una performance al buio per Fabrizio Gifuni
Al teatro Florida è andato in scena l’innovativo spettacolo di Nassim Soleimanpour, giovane autore iraniano: un salto senza rete, una sfida teatrale affrontata con coraggio e autoironia da Fabrizio Gifuni. Evento conclusivo di Materia Prima 2018
CANALETTO 1697–1768 @ Museo di Roma: Un viaggio nel cuore del ‘700 nella cornice del Museo di Roma Palazzo Braschi
Dall’11 Aprile al 19 Agosto 2018, al Museo di Roma Palazzo Braschi, un’inedita mostra delle opere di Canaletto provenienti da più parti del mondo, per la prima volta esposte in Italia.