MOZZA
Dal: 23/02/2017 - al: 26/02/2017
Teatro Studio Uno, via Carlo della Rocca, 6 - Roma

BIGLIETTO RIDOTTO a 8 euro PRENOTANDO COME LETTORE DI GUFETTO!! Tel: 349-435 6219

dal giovedì al sabato h 21:00 | domenica h 18:00

di e con Claudia Gusmano|  aiuto regia Laura Palmeri | musiche Ermanno Dodaro scenografia Martina Picchioni, Letizia Cascialli|luci Michelangelo Vitullo

Mozza è una giovane donna appena affacciata alla vita,con il desiderio profondo di voler far suo quel mare che ha accompagnato tutto la sua infanzia e che ora è diventato la sua culla morbida,necessaria,comoda a volte forse anche troppo. 

Il mare , il vento di sopra e quello di sotto sono le sue radici,il tronco il suo peschereccio,i rami la sua voglia di vivere in solitudine lontano dalle voci soffocanti degli abitanti della terra che la reputano “troppo bianca e troppo sicca” per avere qualcosa che non vada.Il desiderio profondo di libertà, ereditato dal nonno capitano di un peschereccio,può essere realizzato solo in quel mare infinito che aveva vissuto con lui da bambina.

E se grazie ad un dialogo a volte rabbioso,altre volte liberatorio con un gabbiano si perdesse?”né troppo vicino né troppo lontano” bisogna stare dalle cose che ci fanno paura..ma per questo bisogna avere un timone che lei ,appena salita a bordo, scopre di non avere.Mozza ha un duplice significato “marinaia” per desiderio e “mozzata” per volontà.

link

IN AGENDA

Maggio
28

NEWS

BLAKE ETERNAL LIFE @ Carrozzerie N.O.T. - ode di letizia
Ha finalmente debuttato a Roma questo gioiello di eleganza e bravura: “BlakeEternalLife” del duo Pappacena/Vezzani alle Carrozzerie n.o.t., uno spettacolo raffinato che ti inchioda alla sedia e ti nutre come un nettare meraviglioso
Dancing Partners: la danza contemporanea europea si mette in luce
Nella serata del 26 maggio 2017 è andato in scena presso il Teatro Flavio Vespasiano di Rieti Dancing Partners, il progetto in rete avviato nel 2013 per la promozione della danza contemporanea su scala europea da parte di un team di artisti consolidati di diverse nazionalità.
FORMICHE @ Teatro Argot Studio: Una reclusione autoimposta
In scena al Teatro Argot Studio, il 9 maggio scorso, FORMICHE, scritto e diretto da Saverio Taviano, con Alessio Bonaffini e Saverio Taviano, primo appuntamento di Inventaria, VII edizione, la festa del teatro off.
ADDA PASSA' A NUTTATA @ Teatro Argot: i Macbeth, sull'orlo della psicosi
In scena in prima nazionale al teatro Argot per INVENTARIA 2017, ADDA PASSA' A NUTTATA di meridiano Zero teatro mette in scena la coppia Macbeth shakespeariana in una prospettiva che mescola molta modernità e diversi richiami ad Eduardo