GIOVANNA SOTTO IL SEGO DEL TEMPO
Dal: 16/02/2017 - al: 19/02/2017
Teatro Studio Uno, via Carlo della Rocca, 6 - Roma

BIGLIETTO RIDOTTO a 8 euro PRENOTANDO COME LETTORE DI GUFETTO!! Tel: 349-435 6219

senza-clessidra-corrdal giovedì al sabato h 21:00 | domenica h 18:00

di Adriano Marenco|  con Patrizia Bernardini | regia Alessandra Caputo| musiche Rodolfo V. Puccio| scena/costumi/light design Becama

Ritratto non convenzionale di una regina che non regnò mai, Giovanna la Pazza. Ossessiva, bulimica, innamorata. Tradita.

Lucida e allo stesso tempo incapace di controllare le sue pulsioni. Fragile e al contempo fortissima. Una donna capace di attraversare per 8 mesi la Spagna con il feretro del marito. Giovanna considera il potere tutto maschile che l’ha fatta fuori. Ci ride su. Ma Giovanna è soggiogata dalla dinastia del sangue, o forse preferisce così.

Giovanna viene tradita dai suoi tre uomini, marito, padre e figlio.

La sacra trinità del maschio. Il potere inaccessibile dell’uomo. Giovanna urla, piange, ride. Giovanna si lava compulsivamente, o non si lava altrettanto compulsivamente. Giovanna è una santa anoressica. Giovanna costruisce il suo regno di grasso colato di candela. Lo distrugge. Sceglie l’umanità di fronte all’inumanità del potere.

link

IN AGENDA

Aprile
21

NEWS

LE VOCI UMANE @ Teatro della Limonaia. Partitura per un grido
Alessandro Baldinotti con LE VOCI UMANE quadruplica la protagonista del celebre monologo con le atttrici della giovane compagnia del Teatro del Mantice, in anteprima alla Limonaia di Sesto Fiorentino per la rassegna TRAM
HANNU PALOSUO: l'artista delle ombre
Incontriamo Hannu Palosuo, artista finlandese che vive a Roma dal 1989. Le sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche di molti paesi del mondo. Centrale nella sua poetica è il tema della memoria e del ricordo.
WHITE RABBIT, RED RABBIT @ Teatro Cantiere Florida: una performance al buio per Fabrizio Gifuni
Al teatro Florida è andato in scena l’innovativo spettacolo di Nassim Soleimanpour, giovane autore iraniano: un salto senza rete, una sfida teatrale affrontata con coraggio e autoironia da Fabrizio Gifuni. Evento conclusivo di Materia Prima 2018
CANALETTO 1697–1768 @ Museo di Roma: Un viaggio nel cuore del ‘700 nella cornice del Museo di Roma Palazzo Braschi
Dall’11 Aprile al 19 Agosto 2018, al Museo di Roma Palazzo Braschi, un’inedita mostra delle opere di Canaletto provenienti da più parti del mondo, per la prima volta esposte in Italia.