CONCORTO: torna il concorso per corti al Teatro San Genesio, online il Bando!
Di: Redazione Gufetto Mag
pubblicato il: 12/02/2018
categoria: BANDI

Torna per il secondo anno, il concorso CONCORTO, indetto ancora dal teatro San Genesio e riservato a “corti”, testi teatrali editi e inediti di qualsiasi genere e tipologia, della durata massima di 20 minuti.
C’è temo fino al 10 marzo 2018 per presentare domanda. I corti andranno in scena in Maggio, a votare il pubblico. Ecco tutti i dettagli...


Premio in denaro
Come per la prima edizione, il primo premio corrisponde, infatti, alla somma di € 1.000,00, quale prezioso supporto per la produzione del proprio lavoro. Confermato, inoltre, anche il premio di € 400,00 riservato al corto vincitore del premio della critica, assegnato ad uno dei corti finalisti da una giuria tecnica, composta da addetti ai lavori tra cui attori, registi e giornalisti, i cui nominativi verranno comunicati in seguito.

Quando si svolgerà
Al concorso, che si terrà dal 3 al 6 maggio, saranno ammessi, dopo una prima fase di selezione, da un minimo di 6 a un massimo di 9 corti, i quali saranno rappresentati in due o tre serate preliminari e una serata finale.
A votare i lavori e decretare così i finalisti, uno per ogni sera, e, infine, il vincitore di conCorto sarà il pubblico.

Dichiarazioni
“ConCorto ha un duplice scopo” – afferma Tommaso Ippoliti, responsabile organizzativo di conCorto e del Teatro San Genesio. “Da un lato, offrire alle compagnie una possibilità di esibirsi, incontrarsi, mettere in circolo le proprie idee e il proprio talento e trovare stimoli nel confronto col pubblico e con le idee e i talenti altrui; dall’altro dare un sostegno economico agli artisti, contribuendo allo sviluppo, alla crescita e alla diffusione di progetti teatrali di qualità”.
Sulle tavole di vecchi e nuovi palcoscenici, infatti, si incontra molto talento che spesso, però, non avrà modo di vivere, perché imbrigliato in un sistema teatrale che difficilmente offre possibilità di crescita. In questo scenario, conCorto spera di essere soprattutto questo: un’occasione”.

Informazioni su ConCorto
È un’iniziativa rivolta ai nuovi autori e alla sperimentazione di nuovi linguaggi teatrali, proponendosi, al contempo, come fonte di sostegno attraverso il premio in denaro riservato al progetto vincitore del concorso.
Le domande di partecipazione al concorso devono pervenire entro e non oltre il 10 marzo 2018. Entro il 10 aprile 2018 verrà comunicato ai partecipanti l’esito della valutazione e l’elenco dei corti selezionati per la fase finale.

Teatro San Genesio

Via Podgora, 1, 00195, Roma
Tel. 063223432
Mail. info@teatrosangenesio.it
www.teatrosangenesio.it

Riferimenti :

IN AGENDA

Agosto
15

NEWS

WALKING THÉRAPIE @ Teatro di Rifredi: una terapia contro le terapie
Dal 21 luglio al 4 agosto è sbarcato dal Belgio a Firenze l'esperimento di psico-camminata urbana Walking Therapie grazie a Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi dopo il successo riscontrato anche negli adattamenti ad Avignone e Rennes.
WE LOVE ARABS @ Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA: lo spazio scomodo dove non c'è un arabo
Continua con We Love Arabs la rassegna di danza contemporanea Fuori Programma al Teatro Vascello.  Hillel Kogan, coreografo israeliano proveniente dalla prestigiosa Batsheva Dance Company di Tel Aviv, apre questo spettacolo ironico e tagliente parlando al pubblico del movimento, della danza che penetra lo spazio, e di questo spazio che può essere vissuto dal corpo ma che a volte invece è ostile.
DON'T TALK TO ME IN MY SLEEP @Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA: Warhol e sua madre, un rapporto difficile
Lo ammetto, non é stata una passeggiata assistere allo spettacolo, sono stati sessanta minuti intensi, dove ho provato sentimenti misti di angoscia e ansia. Geniale l'idea coreografica e la scelta del tema, seppur angosciante. Il rapporto tra madre e figlio, ma non quello sano che siamo soliti pensare. Quello perverso, ossessivo, ambivalente, claustrofobico, malato.
CORPO A CORPO: un ring fuori dalle righe @Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA
CORPO A CORPO di Nello Calabrò e Roberto Zappalà, ha concluso lo scorso 27 Luglio il Festival internazionale della danza contemporanea FUORI PROGRAMMA , sotto la direzione artistica di Valentina Marini.