ANTICORTI - bando in scadenza il 30 settembre!
Di: Redazione Gufetto Mag
pubblicato il: 09/09/2017
categoria: BANDI

L'Associazione Culturale Anticorpi presenta - Anticorti

Concorso per video, cortometraggi e spot brevi a tema sociale

Scade il 30 Settembre il termine per l’iscrizione al bando Anticorti per video, cortometraggi e spot brevi a tema sociale. Il tema del concorso è quello dell’uso dell’arte e dei suoi linguaggi per favorire l’integrazione sociale dei soggetti più deboli e svantaggiati, in particolare le persone con disabilità psico/fisica. Con il bando Anticorti si vuole dare spazio al materiale audiovisivo prodotto o legato al lavoro di associazioni e realtà locali e nazionali impegnate in questo campo.

Il concorso, promosso dall’Associazione Culturale Anticorpi, ha come obiettivo generale quello di promuovere le diversità delle espressioni culturali attraverso lo sviluppo di una nuova sezione all’interno del Festival Anticorpi, dedicata all’audiovisivo, inteso come ulteriore strumento di prevenzione di forme di marginalizzazione sociale.

Il concorso prevede la selezione di 6 lavori che verranno presentati al pubblico durante il Festival Anticorpi che si terrà a Roma il 27, 28 e 29 Ottobre nello spazio Fusolab. Il vincitore, determinato dal voto di una giuria di esperti (Alessandra Panelli, Andrea Zuliani, Fabrizio Croce, Stefano Viali, Teresa Farella, Jessica Tosi) e del pubblico, sarà premiato con un coupon sul portale Amazon, del valore di 200€.

Il bando è rivolto ad artisti, film-maker e registi (professionisti e non).

Iscrizione gratuita. Scadenza 30 Settembre 2017.

Per informazioni: info@anticorpi-online.it

L’iscrizione può essere effettuata compilando la scheda al link https://goo.gl/forms/xB9gY4SArrhEoa843

Il progetto è realizzato con il contributo della Regione Lazio, nell’ambito del bando per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva (art. 20 legge regionale n. 16 del 20 maggio 1996).


ANTICORPI è un’associazione culturale nata nel 2011. Gli ambiti di appartenenza sono legati al sociale e all’arte. I due filoni si mescolano e cooperano dando vita al progetto e alla visione dell’associazione: promuovere un’idea di arte intesa come espressione della sensibilità e dell’individualità di ognuno, come luogo di condivisione di esperienze, di emotività e di vissuti, come strumento per lavorare sul disagio e per migliorare la vita delle persone. Un'arte con una chiara valenza sociale, in grado di coniugare impegno etico e valore estetico.

Il Festival Anticorpi, organizzato dall’associazione, si svolge a Roma coinvolgendo realtà provenienti da tutta italia e giunge quest’anno alla sua settima edizione.

Riferimenti :

IN AGENDA

Febbraio
22

NEWS

INVISIBLE LIGHT@ Sala del Cenacolo del Complesso di Vicolo Valdina: Le fotografie di Sheila McKinnon per riflettere sulla condizione della donna ed il cambiamento climatico
Dal 15 al 23 Febbraio 2018, presso la Sala del Cenacolo del Complesso di Vicolo Valdina, alla Camera dei Deputati di Roma, la fotografa canadese Sheila McKinnon, espone la sua visione sui diritti delle donne e il pericolo del cambiamento climatico
VAN DYCK E I SUOI AMICI. FIAMMINGHI A GENOVA 1600.1640 @Palazzo della Meridiana
VAN DYCK E I SUOI AMICI. FIAMMINGHI A GENOVA 1600 -1640 è la terza mostra dedicata al Seicento, promossa dall’Associazione Amici di Palazzo della Meridiana a Genova e ospitata nelle splendide sale del Palazzo dal 9 febbraio al 10 giugno 2018
IO OBIETTO@Teatro Biblioteca Quarticciolo: morire di coscienza
È andato in scena sabato 9 e domenica 10 febbraio al Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma IO OBIETTO, scritto da Elisabetta Canitano, ginecologa e presidente dell'associazione Vita di Donna, spettacolo che denuncia la situazione penosa che l'Italia vive a causa dell'invadenza della religione nell'ambito sanitario.
SORELLA CON FRATELLO @ Teatro Argot Studio: un amore profanato all'estremo
Il regista Alessandro Machìa porta in scena dal 6 febbraio, teatro Argot Studio “Sorella con fratello”, il testo di Alberto Bassetti che chiude la “trilogia della famiglia” (composta da Le due sorelle e I due fratelli, premio Vallecorsi 2013)