VIDEO DEL GIORNO

<
26/11/2018
04/11/2018
28/10/2018
07/10/2018
31/05/2018
07/03/2018
04/03/2018
19/01/2018
04/01/2018
22/11/2017
07/11/2017
13/10/2017
21/06/2017
07/06/2017
05/06/2017
29/05/2017
19/05/2017
13/05/2017
27/04/2017
08/04/2017
26/03/2017
18/03/2017
16/03/2017
07/03/2017
02/03/2017
21/02/2017
11/02/2017
01/02/2017
19/01/2017
15/01/2017
04/01/2017
28/12/2016
14/12/2016
22/11/2016
14/11/2016
03/11/2016
24/10/2016
11/10/2016
02/10/2016
13/09/2016
23/07/2016
26/06/2016
21/05/2016
09/05/2016
19/03/2016
08/03/2016
24/02/2016
18/02/2016
16/02/2016
05/02/2016
02/02/2016
14/01/2016
24/12/2015
16/12/2015
09/12/2015
21/11/2015
12/11/2015
07/11/2015
01/11/2015
28/10/2015
23/10/2015
11/10/2015
05/10/2015
27/09/2015
19/09/2015
31/08/2015
26/06/2015
22/06/2015
>
Prato Film Festival - Trailer 2018
Di: Redazione Gufetto Mag
pubblicato il: 31/05/2018
categoria: Video del giorno

Il Premio Prato Film Festival è stato consegnato al regista Francesco Bruni per Tutto quello che vuoi, Michele Vannucci per Il grande sogno, Diego Olivares per il film Veleno. Altri riconoscimenti sono stati consegnati agli attori Mirko Frezza, Luisa Ranieri, Massimiliano Gallo, Miriam Candurro, Renato Scarpa, Maurizio Donadoni, Gabriele Tozzi, Liliana Cavani, Matteo Branciamore, oltre allo scenografo Lorenzo Baraldi e alla costumista Gianna Gissi, curatori della mostra sul film Il Postino, ma anche a Eleonora Lastrucci, stilista di alta moda di Prato che ha realizzato, con i tessuti Pointex, due abiti ispirati a Maria Grazia Cucinotta protagonista del film con Massimo Troisi.

Leggi la recensione di Leonardo Favilli su LA PELLE di Liliana Cavani

I vincitori della sezione cortometraggi:
Migliore attrice sezione corti Italia Erika Blanc, per La Cura, di Angelo Frezza;

Migliore cortometraggio sezione Corti Italia a Marcello Di Noto per Pazzo e bella;

Miglior interprete maschile sezione Corti Italia Giovanni Esposito per Pazzo e bella;
Migliore cortometraggio sezione Diritti Umani al regista spagnolo Nani Matos per Lurna;
Migliore cortometraggio sezione Mondo Corto al regista inglese Lewis Rose per The chop.

IN AGENDA
NEWS
I DUE MONDI DI EVA @ Nero Press Edizioni: un romanzo che inciampa e sa rialzarsi - RECENSIONE+INTERVISTA a Marta Duò
I due mondi di Eva è un romanzo del 2021 della scrittrice Marta Duò, edito Nero Press Edizioni: un romanzo di formazione (e informazione) che rappresenta l’impossibilità di comunicazione tra generazioni: RECENSIONE+INTERVISTA all'autrice
RIFLESSIONI DA TEMPO SOSPESO - VIDEOINTERVISTA a DAVIDE CELORIA: dai tecnici della drammaturgia ai tecnici della regia
Dopo aver ascoltato attori e registi, la redazione fiorentina intervista Davide Celoria, capotecnico della stimolante realtà vercellese di Officina Teatrale Anacoleti. Riflessione su cosa significa la chiusura da dietro le quinte del palcoscenico.
La Torrenta di Federico Pagliai @ Tarka Edizioni : libro in forma di fiume
La torrenta di Federico Pagliai: un romanzo in forma di acqua. Viaggio, memoriale e confessionale, rete di simboli in forma di acqua.
CAPOLAVORI IN BALLO @ Pinacoteca Nazionale Siena: la danza dialoga con i capolavori dell'arte
Trasmesso in prima assoluta in streaming un dialogo coinvolgente tra il contemporaneo dei movimenti della compagnia Motus e il passato delle opere della Pinacoteca Nazionale di Siena in collaborazione con Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga.