VIDEO DEL GIORNO

<
26/11/2018
04/11/2018
28/10/2018
07/10/2018
31/05/2018
07/03/2018
04/03/2018
19/01/2018
04/01/2018
22/11/2017
07/11/2017
13/10/2017
21/06/2017
07/06/2017
05/06/2017
29/05/2017
19/05/2017
13/05/2017
27/04/2017
08/04/2017
26/03/2017
18/03/2017
16/03/2017
07/03/2017
02/03/2017
21/02/2017
11/02/2017
01/02/2017
19/01/2017
15/01/2017
04/01/2017
28/12/2016
14/12/2016
22/11/2016
14/11/2016
03/11/2016
24/10/2016
11/10/2016
02/10/2016
13/09/2016
23/07/2016
26/06/2016
21/05/2016
09/05/2016
19/03/2016
08/03/2016
24/02/2016
18/02/2016
16/02/2016
05/02/2016
02/02/2016
14/01/2016
24/12/2015
16/12/2015
09/12/2015
21/11/2015
12/11/2015
07/11/2015
01/11/2015
28/10/2015
23/10/2015
11/10/2015
05/10/2015
27/09/2015
19/09/2015
31/08/2015
26/06/2015
22/06/2015
>
LA BASTARDA DI ISTANBUL dal 21 febbraio al 5 marzo
Di: Rifredi teatro
pubblicato il: 21/02/2017
categoria: Video del giorno

Oggi Gufetto sarà con la redazione di Gufetto Firenze al Teatro di Rifredi per LA BASTARDA DI ISTANBUL, in scena dal 21 febbraio al 5 marzo!

IN AGENDA
NEWS
La notte della felicità di Tabish Khair @ Tunué: scoprire l’altro per scoprire sé
Breve romanzo edito quest’anno da Tunué, La notte della felicità è una lucida e perfetta discesa nella memoria di un uomo, Ahmed, che ha scelto la pace per sopravvivere ai suoi fantasmi.
L’attimo prima di Francesco Musolino @ Rizzoli: una storia che esplode nel cuore.
Una storia intima e coinvolgente, che come un ottovolante inizia con serenità, lentamente e poi tutt’a un tratto, prende velocità e ti sbatte su ripide salite e discese emotive che coinvolgono e trascinano. Un romanzo da applausi e standing ovation!
DA PROMETEO @ Teatro Fabbricone: indomabile è il mito
Nuova prima assoluta per il Metastasio di Prato che ha anche partecipato alla produzione di DA PROMETEO - Indomabile è la notte, ultima fatica del premio UBU Oscar De Summa in cui Prometeo veste i panni della giovane ribelle Tea
WHEN THE RAIN STOPS FALLING @ Teatro Metastasio: dell'infinito movimento del tempo
Due famiglie i cui destini si intrecciano in un tempo misto che è insieme presente, passato e futuro, nella geniale drammaturgia di Lisa Ferlazzo Natoli. Un imperdibile intrecciarsi di dimensioni per un episodio teatrale filosofico e indimenticabile