RASSEGNE
Dall’altra parte. 2+2=? @ Napoli Teatro Festival: farsi partorire in un’ora e un quarto.
13/09/2020

Come ultimo spettacolo in programma al Napoli Teatro Festival, il 31 luglio assistiamo a un tenero, comico e a tratti anche un po’ triste gioco teatrale prodotto da Puteca Caledonia, che prende spunto da uno studio scientifico come ottima partenza...

DOIT Festival: ci risiamo! torna dal 25 settembre ad Ar.Ma Teatro!
11/09/2020

6 spettacoli in concorso dal 25 settembre al 6 ottobre: torna l'evento dedicato alla drammaturgia contemporanea che spazia fino alle tematiche del teatro civile e di narrazione. Gufetto come ogni anno è in giuria!

Festival dei Due Mondi di Spoleto: da Emma Dante a Isabella Ferrari, il dono del teatro
28/08/2020

Emma Dante e Isabella Ferrari, due testi classici per lenire il dolore contemporaneo, due spettacoli -concerto per una sola catarsi .

Miracoli Metropolitani @ Napoli Teatro Festival: riflessioni da Carrozzeria sui cataclismi mondiali moderni.
19/08/2020

30 e 31 luglio, il Napoli Teatro Festival si chiude con l’ultima fatica di Carrozzeria Orfeo, rimestamento claustrofobico di elementi degli spettacoli precedenti in una distopia che ci mette in guardia dalla fine del mondo e, guarda caso, ...

L’ISOLA DEGLI INVERTITI @ Napoli Teatro Festival: tu chiamale, se vuoi, storie o metafore.
18/08/2020

Il 28 luglio al Napoli Teatro Festival l’occasione di vedere la precisione con cui Marco Prato mette in scena l’interessante testo di Antonio Mocciola su un tema storico e non solo.

Il dolore di prima @ Napoli Teatro Festival: invece di chiederci perché, facciamo che ci sia un dopo.
12/08/2020

Il 26 e 27 luglio al Napoli Teatro Festival l’interessante interpretazione che Mario Scandale fa del testo di Jo Lattari, Il dolore di prima. Un prima che per lui è più presente che mai.


Abbiamo letto...

NEWS
A PUTECA DE’ SUONNE PERDUTE @Teatro TRAM: una metafora per il lavoro artigianale del teatro.
"A puteca de' suonne perdute" svolge una funzione metateatrale di luogo di costruzione dello spettacolo mentre questo è già in scena grazie ai tre Artigiani-attori della bottega che danno vita a personaggi storici e mitici della tradizione napoletana
DIS-ORDER @ Teatro Lo Spazio: esistenza e legami liquidi
“Dis-Order” due atti unici di Neil LaBute in scena al Teatro Lo Spazio dal 16 al 19 dicembre per la regia di Marcello Cotugno, entrambi interpretati da Benedicta Boccoli e Claudio Botosso.
PROMETEO @ Teatro Palladium: il Fuoco che sa
Prometeo è il dio serrato in fredde catene sulla vetta angusta del Caucaso perchè ha rubato il “Fuoco” ed è sceso al livello più basso: amare l’uomo. È un salto vorticoso all’ingiù
ASTOR @ Teatro Vascello: danzare è come scrivere una poesia, usando solo le vocali
Buio in sala, si va in scena. Un lasso di tempo indefinibile durante il quale i sensi si acuiscono, come a voler percepire il più piccolo spostamento d’aria al di là del sipario, il suono più flebile o il movimento più impercettibile.