ARTE

ARTEFIERA @Bologna fiere: emozioni e impressioni in immagini
06/02/2017

Si è ormai conclusa la 41° edizione di ARTEFIERA, e dopo le parole vogliamo condividere le emozioni che le opere esposte ci hanno trasmesso nelle immagini del fotografo Luca Cottineli

Di: Redazione Gufetto-Arte
ARTEFIERA @Bologna fiere Gennaio 2017: tra tradizione e rinnovamento
05/02/2017

Si è conclusa a Bologna la 41esima edizione di ARTEFIERA, la fiera di commercio di arte più longeva in Italia: alcune percezioni a spasso per i padiglioni

Di: Margherita Malguti
ARTEFIERA SI TRASFORMA: Focus sulle rassegne curatoriali e special projects urbani
30/01/2017

ARTEFIERA si conferma la Fiera per eccellenza di Arte Moderna e contemporanea d’Italia: una nuova direttrice, Angela Vettese, un nuovo focus sulla qualità delle rassegne culturali e dei special projects urbani tra Arte e Scienza nella notte bianca

Di: Francesca Miglioli
ARTE FIERA. Bologna: al via la 41 edizione
26/01/2017

Diretta da Angela Vettese, edizione rinnovata: Main Section, Solo Show, Nueva Vista, Special Projects e una sezione di fotografia. “Arte è natura”: una nuova e innovativa veste grafica

Di: Redazione Gufetto-Arte
40 ANNI DI @ARTEFIERA BOLOGNA, ARTCITY 2016 ROCKS
01/02/2016

Tra Storia, Innovazione, Approfondimenti con i giovani protagonisti dell’arte internazionale, con un focus d’eccezione sulla Fotografia e sugli artisti emergenti

Di: Francesca Miglioli
ArteFiera 40 e River of Fundament
11/01/2016

River of Fundament, il capolavoro di Matthew Barney in anteprima nazionale a Bologna per l’edizione dei 40 anni di Arte Fiera Un evento di arte internazionale che unisce cinema, musica, performance e teatro in una grande opera

Di: Redazione Gufetto Arte

OGGI VADO A..

Agosto
15

NEWS

WALKING THÉRAPIE @ Teatro di Rifredi: una terapia contro le terapie
Dal 21 luglio al 4 agosto è sbarcato dal Belgio a Firenze l'esperimento di psico-camminata urbana Walking Therapie grazie a Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi dopo il successo riscontrato anche negli adattamenti ad Avignone e Rennes.
WE LOVE ARABS @ Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA: lo spazio scomodo dove non c'è un arabo
Continua con We Love Arabs la rassegna di danza contemporanea Fuori Programma al Teatro Vascello.  Hillel Kogan, coreografo israeliano proveniente dalla prestigiosa Batsheva Dance Company di Tel Aviv, apre questo spettacolo ironico e tagliente parlando al pubblico del movimento, della danza che penetra lo spazio, e di questo spazio che può essere vissuto dal corpo ma che a volte invece è ostile.
DON'T TALK TO ME IN MY SLEEP @Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA: Warhol e sua madre, un rapporto difficile
Lo ammetto, non é stata una passeggiata assistere allo spettacolo, sono stati sessanta minuti intensi, dove ho provato sentimenti misti di angoscia e ansia. Geniale l'idea coreografica e la scelta del tema, seppur angosciante. Il rapporto tra madre e figlio, ma non quello sano che siamo soliti pensare. Quello perverso, ossessivo, ambivalente, claustrofobico, malato.
CORPO A CORPO: un ring fuori dalle righe @Teatro Vascello - FUORI PROGRAMMA
CORPO A CORPO di Nello Calabrò e Roberto Zappalà, ha concluso lo scorso 27 Luglio il Festival internazionale della danza contemporanea FUORI PROGRAMMA , sotto la direzione artistica di Valentina Marini.